28.8.06

Scritto con il benestare di Alice

Ore 20:45.

Stiamo ritornando a casa da un provvidenziale (non trovo aggettivo più adatto) viaggio in Bretagna. Seduta accanto all'Anonimo Lettore sfoglio il corso di bretone appena acquistato e sto quasi per riflettere sulla questione delle minoranze linguistiche in Francia quando la scoperta del "Petit Dictionnaire des plus belles injures bretonnes" mi fa rimpiangere di non aver fatto un acquisto ardito.

Poi la sveglia.

-E il blog?- L'Anonimo Lettore la butta lì, con studiata noncuranza, ma sapendo quanto "Irriflessioni" sia stato importante per me e quanto grave sia stata (sempre per la sottoscritta) l'assenza da questo spazio.

Già, il blog.
Ci sono stati giorni in cui ho pensato seriamente di chiuderlo con un post stringato e definitivo, altri in cui sono stata tentata di cancellarlo. Basta un click, come cinguettano certi spot pubblicitari.
Sì, basta un solo click.

Nell'ultimo post scritto prima di questa lunga latitanza accennavo a un problema che richiedeva tempo e pazienza. Ho scelto di non attendere il primo e di disfarmi della seconda, di trasferirmi e cercare un nuovo lavoro, con conseguenti pellegrinaggi presso quei mercati di bestiame noti ai più come agenzie "interinali".

Dopo diverse settimane la casa c'è, mentre il lavoro (so bene di scioccare i lettori) stenta ad arrivare.
Le soddisfazioni, invece, non sono mancate.
Una donna in carriera ha esaminato il mio curriculum auspicando per me un futuro professionale brillante e proponendomi in seguito un contratto di 250 euro mensili.
Un giovane esperto di risorse umane ha vantato la solidità dell'azienda per cui lavora rivolgendosi principalmente alla mia t-shirt e un professionista giunto in ritardo all'appuntamento sul suo Cayenne ha lanciato alcuni pittoreschi anatemi sulle tombolate dell'ARCI e su quei vecchi ladri che le frequentano (lo giuro, il brav' uomo ha estratto Libero dalla sua ventiquattr'ore solo al termine del colloquio ).

A fronte di simili successi sul piano umano e della considerazione di cui godono il mio intelletto (la I è minuscola solamente a livello formale) e la mia preparazione, potevo abbandonare questa blogosfera che stupisce, stimola, fa sorridere e anche -qualche volta- parecchio incazzare? La blogosfera avrebbe certamente aprezzato una simile soluzione, ma incasserà con un sorriso indifferente.

Dunque rieccomi qui, senza l'ossessione del posting, senza il timore adolescenziale del "chissàcosapenserannoglialtrinontrovandoilblogaggiornatoossignore!", lentamente, riabituandomi a ciò che per qualche mese è stato naturale e fino a poco tempo fa deprimente e improbabile come il periodo appena trascorso.

Del resto lo dice anche un proverbio bretone:

Eur c'hoz louarn, ha ken dare Gweled eur yar c'hoaz a garre.

Una volpe testarda, per quanto vecchia sia, non può smettere di cacciare.

34 commenti:

miss quarrel ha detto...

Nient'altro che...bentornata Undine!

Tua affezionatissima MQ
:-)

Lovejoy ha detto...

Che...bello. :D

Ed ha detto...

Era ora!
Dovrò dirti qualcosa riguardo la tua favicon.
Adesso ho poco tempo, poi ti dico.
Ciao e bentornata!

capemaster ha detto...

ma lo vedi?
mancavi a tutti...

come potevi solo pensare di andartene!

Il Bevilacqua ha detto...

che si apra la stagione di caccia, allora

bentornata Undine :-))

supramonte ha detto...

cara undine,
siamo spesso in sintonia. il pensiero di chiudere il blog, l'ossessione del posting, la voglia di rilanciarlo...
sono contento che resti.
un bacio
supra

zed ha detto...

Hey, finalmente! Vedo che anche tu con il lavoro non sei messa benissimo... ci vuole pazienza e una spolverata di fortuna. Almeno tu puoi cercare con l'animo rigenerato a una vacanza... su su, che ce la farai.
Un abbaccio forte

Carmelo ha detto...

Lo ammetto, avevo temuto il peggio...
che ti fossi iscritta a Forza Italia e avessi rinnegato il blog!!! :-P

Manco a dirlo... bentornata.

PiB ha detto...

Bentornata bretone

Tisbe ha detto...

Ho scelto di non attendere il primo e di disfarmi della seconda, di trasferirmi e cercare un nuovo lavoro, con conseguenti pellegrinaggi presso quei mercati di bestiame noti ai più come agenzie "interinali".
Sei una grande! Intanto, bentornata

valentina ha detto...

Incassiamo con un grande sorriso! Sono contenta della tua decisione, anche io sono un po' stanca della blogosfera e ho altre cose a cui dedicarmi, ma alla fine va preso per quello che è: un altro mondo con cui confrontarci.
vale

velenero ha detto...

adesso però devi postare ogni giorno per colmare il vuoto, eh! ;)

fetish ha detto...

Questo è scrivere con la testa e con il cuore. E per questo quando ho scoperto questo blog non ne ho più fatto a meno.

Zorro ha detto...

L'agenzia interinale, giusto oggi ci sono stato per l'ennesima volta, ormai uno è sciorinare di complimenti per il CV e per le capacità intellettuali. Tutto inutile. Bah...

Manuele Romano ha detto...

Per prima cosa, sei viva e questo mi solleva. Perchè avevo iniziato a preoccuparmi.Per seconda cosa, sulla mondezza che stai vivendo tu e troppi dei tuoi coetanei, chiamata "mobilità", non ho piu parole per definirla, ne per mandare a cagare qualche finto progressista. In ogni caso bentornata.

Ale ha detto...

Bentornata, del resto i Brétons non si arrendono mai
ciao
ale

Ale ha detto...

ah dimenticavo, la prossima birra è alla tua fortuna, magari un sidro, perché no!

BloggoIntestinale ha detto...

una bella notizia finalmente!!

amelie ha detto...

tu non sei una vecchia volpe. però questa caccia umana, se ti piace, non smetterla. capita però, se capita...

Zorro ha detto...

Ripassavo di qui, con la speranza di un nuovo post.
Buondì :)

rainbowsparks ha detto...

Cara, il mio blog è morto.
E non è stata colpa mia.
Sono ancora shockata,ma ho reagito.
Mi trovi qui ora:

http://variaedeventuale.iobloggo.com

Jacko83 ha detto...

si, lo voglio, cosi dissi quando ho aperto il blog.
e sono bologgato finché morte non ci separi.
Speriamo crepi prima lui pero'..!
jacko

Beppone ha detto...

Il tuo ritorno alla caccia non può fare altro che piacere.. :D

artemisia ha detto...

Undine, povera blogosfera senza di te, popolata solo di "poeti cacaspilli" come me!!

Sono proprio contenta che sei tornata.

Carmen ha detto...

Oggi un salutino velocissimooo poi promesso mi rimetto in pari con tutto e tutti !!!!!!!!!!!!!

Antonio P. ha detto...

è la prima volta che ti leggo....
però so già che tornerò a trovarti...

Massimo ha detto...

Grazie per essere tornata, mi sei mancata.

Massimo

Fabio Artigiani ha detto...

Bentornata a continuare a mostrarci le tue prede, vecchia volpe!
Un salutone one one.

Fabio

Cilions ha detto...

Che bello!!! finalmente ci rivediamo;)

MonstruM ha detto...

Capita un po' a tutti di essere assenti dai blog...io sto combattendo con i virus e mi sono intestardito a non formattare...problema un po' minchione il mio.

MonstruM ha detto...

Cmq mi fa piacere che tu sia tornata definitivamente!

[:NYBRAS] ha detto...

Bentornata. E buona fortuna. :)

yupswing ha detto...

alle volte una pausa fa bene...
e poi vivere il blog in maniera più serena non penso sia un male.

mo leggo un po' in giro, mi sembra proprio interessante... si si. :)

Felipegonzales ha detto...

Devo farti i complimenti perchè andare a trovare un proverbio bretone, per un italiano medio, non è poco. Subito dopo c'è il celtico antico...