22.11.05

Le mie venti regole per essere una perfetta PSS


Sei una studentessa mantenuta dai genitori e ti cade lo sguardo su 'Le mie venti regole per essere una perfetta ereditiera' di Paris Hilton, quel biondissimo nulla parlante che gira per il mondo e di cui si occupano i giornali (grazie a Rupert Murdoch e ai suoi pennivendoli).
Tu invece devi laurearti, te la cavi con dei lavori saltuari, ti senti dire dagli amici che 'durante il giorno non fai niente perche' studiare non e' un lavoro'.
Bene. Innanzitutto ti consiglio di cambiare amici, e alla svelta.

In secondo luogo ti raccomando di seguire i miei suggerimenti per creare e perfezionare la moda che i trendsetters non hanno ancora captato: il PSS (povera studentessa squattrinata) life style.

Una PSS come te, finanziariamente dipendente dai genitori, ma munita di dignita' propria, ha concepito qualcosa di tremendamente FASHION: il potenziamento e il perfezionamento delle tue caratteristiche finanziarie e personali.
Non solo, per sottolineare le proprie abilita' di promotrice di se (te) stessa, la prima PSS ha deciso d'inaugurare la rubrica di suggerimenti sul suo blog, confrontando le regole di vita della Hilton con quelle che dovranno essere le tue.
Una volta laureata, incoraggiata da altri precari come te, capirai di aver fatto bene ad ascoltarla.

Perche' il genio e' una perfetta sintesi di ragione e sentimento, ma l'autrice PSS non lo e': fa di necessita' virtu'. Assimila quest'insegnamento e mettilo in pratica.





Prima regola di Paris: nasci nella famiglia giusta.

E a te, mia PSS dallo sguardo bovino, non e' stata data questa possibilita'.
Cosa fare?
Non cambiare cognome, il tuo e' talmente sconosciuto da non dare fastidio a nessuno. Tu, in quanto PSS, puoi spiccare il volo, compiere il salto, insomma: fare l'affare.

Tutti noi siamo particolarmente inclinati per qualcosa.

La PSS si dedica anima e corpo al perfezionamento della dote ricevuta da Madre Natura, ne fa il suo punto di forza e lo rende inattaccabile.

Potrai diventare la fondatrice di una dinastia di produttori di lacci per scarpe o inventare un tappetino che pratica massaggi ayurvedici al mouse.
Sii schiava (in termini di dedizione) e padrona (in termini di competenza) della tua attitudine per, che ne so, le lapidi tombali dell'Ottocento.

Se sei una mediocre PSS (e te lo dico IO, ne esistono), il tuo compito e' dedicarti alla conquista del buon partito.
Femminismo?
Attivita' neuronale?
Non sono piu' cool.

Diverse tue amiche vanno nei locali dove c'e' 'bella gente', quelle stesse amiche che tu disprezzavi tanto. Ora fai un passo indietro e segui il loro esempio.

Una dritta: quelli che indossano capi firmati 'Baci e abbracci', non filarteli.
Perche' ... chi predilige marche cafone potra' mai interessarsi a una vera PSS come te?

Grazie a Pib per l'immagine

13 commenti:

capemaster ha detto...

suggerisco un kolkoz delle PSS

chiamiamolo PSS Syndacation, magari sul web riuscirete a trovare qualcuno di diverso da chi indossa Baci&Abbracci.
Potreste anche saperlo in tempo reale ;)

Cmq sia da uomo perverso preferisco le PSS che le RSS (RicchiSSime)... sono sicuramente più stimolanti

Undine ha detto...

Grazie Cape per l'incoraggiamento.
Evviva gli uomini perversi!

Ed ha detto...

Le PSS sono quasi sicuramente più intelligenti, in generale.

PiB ha detto...

In fondo anche Paris Hilton ha perfezionato la dote ricevuta da Madre Natura.....il problema è che ha applicato la regola della dedizione concentrandosi più sul CORPO che sull'ANIMA....

contevico ha detto...

Quindi vorresti sostenere che un bel partito (non nel senso della CDL, ma di "marito") è meglio di una bella testa?
Naaaaaaaaa.

Undine ha detto...

@Ed: speriamo. Di certo sono più coraggiose... e qualche volta tonte. :)

@PiB: completamente d'accordo. E non ho ancora citato le rimanenti 19!

@Conte: infatti intendevo dire che se sei una mediocre PSS (forse una persona qualunque con un rispetto per se stessa pressoche' nullo) ti resta soltanto dedicarti alla caccia grossa già praticata da altre.

Daniele Luttazzi ha detto...

Perchè dovresti perfezionarti, a me piaci così, baby.

jack on fire ha detto...

undine cara vorrei farti una proposta.

con degli amici stiamo stilando una fanzine autoprodotta e il tuo pezzo mi piace tanto. noi purtroppo non abbiamo ragazze dalla nostra parte e mi piacerebbe tanto inserire questo tuo pezzo sul giornale....

mi autorizzi?

jack on fire ha detto...

@daniele luttazzi

non sei troppo vecchi per dire "baby"

ps
la mie è invidia e gelosia

nybras ha detto...

Il tuo blog comincia a divertirmi. Penso passerò più spesso. Specie dopo che ho letto il post sul David Irving. Ma anche il resto è solitamente gustoso, da ciò che vedo. ;)

Undine ha detto...

@Daniele Luttazzi: Allora mesi di corteggiamento senza senso del limite stanno servendo a qualcosa! Grazie per la visita!

@Jack: ti va di spiegarmi meglio? clicca su minacce e insulti, per piacere.

@Nybras: è vero che amo ricevere complimenti, ma non esagerare o mi farai arrossire!

Luci ha detto...

hehehe, post geniale! ora lo passo alle mie amiche PSS! ;-)
hey! comunque anche io ho il cognome di uno che ha una catena di alberghi dalle mie parti!
dici che posso bullarmi anche se non sono parente? ;-) :P

Dblk ha detto...

Geniale! Ciao, Dblk