14.11.05

Mai che?

Mariti o compagni che volete ritornare agli antichi fasti.
Mogli o compagne che sognate la passione guardando 'Un posto al sole'.
Singles o fidanzati che avete una casa libera.

Volete la soluzione?
Ce l'ho.

E' il Maithuna, un rito tantrico che rappresenta l'unione del dio Shiva con la dea Shakti.

Requisiti essenziali:

  • amicizia di lunga data con un erborista o un appassionato di incensi e oli profumati
  • una babysitter
  • tempo libero

Rilassatevi, apritevi all'altro. Accettatelo.
Si, anche se s'infila le dita nel naso.

Dopo aver dedicato l'intera giornata al riposo (se non avete commissioni da sbrigare), alla meditazione (se avete una colf), al gioco (il classico Monopoli va sempre bene), attendete il tramonto.

Sarebbe bene disporre di due stanze: un soggiorno per i preliminari e una camera con grande letto per l'Unione Finale. Suona bene, non trovate?
Lo so che non tutti gradiscono i preliminari, ma bisogna resistere. Senno' il grande letto per l'Unione Finale a cosa serve?

Stendete un bel panno bianco sopra il pavimento sporco di cioccolata, polvere, capelli e peli di gatto (anche perche' se non avete la colf e dovete rilassarvi e meditare, quello sporco ci diventa per forza). Mi raccomando i cuscini. Che siano tanti, comodi e sparsi intorno.
Ah, parentesi: se ne avete uno scomodo, regalatelo a me, grazie.

Avrete scelto con cura, tra una meditazione, una pennica e un massaggio, anche i vostri cd.
Voi e il partner li ascolterete con godimento durante la cerimonia.
E se il cd finisce proprio mentre state per passare dal soggiorno alla camera, mollate li partner e cambiatelo.
Il cd!

Ancora: li vicino terrete un piatto, una caraffa di vino bianco, due bicchieri e delle pasticche per l'alito (cio' si presta a facili e volgari battute, ma io non mi abbassero' a tanto).

Il menu richiamera' i quattro elementi fondamentali: pesce-acqua, carne-aria, vino-fuoco, cereali-terra. L'avrete predisposto con la colf prima di farle pulire il pavimento del soggiorno.

In camera da letto ci vuole una luce viola, rivolta verso la Shakti de' noantri.
Poi ci sono le essenze da bruciare insieme, l'olio vegetale di cui servirsi per irrorare il corpo del partner come un fritto misto, i massaggi che faranno sentire l'altro amato e accettato...

Avete fatto tutto?
Avete seguito le istruzioni?

Bene.
Se - dopo aver curato attentamente ogni angolo delle due stanze, bruciato oli e incensi, mangiato, giocato e massaggiato- non vi e' ancora venuto sonno, allora potete anche ricongiungervi al vostro partner (sazio, assonnato, ubriaco, unto e bisunto), realizzando la cosiddetta Unione Finale.


In caso contrario , non preoccupatevi: la colf, domani, sistemera' tutto.

18 commenti:

jack on fire ha detto...

pensavate di esservi liberato di me???

eh eh eh (tentativo di trasmettere sul video l'immagine del mio volto storpiato da unn ghigno ferino e dal suono satanico della risatina di scherno. so che un eh eh eh non è molto efficace ma accontentatevi)

undine... un giorno dovrai spiegarmi unn paio di cosettine:
1) cosa significano le tre I
2) cosa vuol dire undine???

oggi pensavo d'averti persa a leggerti dei riti propiziatori vodoo per un'unione sana.
e già perchè tutta quella roba lì non la capisco per niente e, non so se questo è un bene o un male, purtroppo mi sento molto più occidentale che orientale, hai presente?
stress, ansia, depressione, e tante altre cosettine carucce che mi fanno alzare la voce e rispondere in maniera tanto sgarbata alla mia sorellina che mi chiede:
"dove sei stato ieri sera?"
"FATTI I CAZZI TUOI!"

una volta ho visto kundun. mamma mia. quel mondo è completamente lontano da me.
quei tizi pelati vestiti di rosso sono strani. si dicono un sacco di cose brutte usando metafore non scurrili e stanno sempre lì a sorridersi di rimando.
io non ne sarei capace...

contevico ha detto...

Stupendi questi preliminari.
Peccato che in tutta questa preparazione rischia di annullarsi l'effetto della pasticchina assurrognola (no, non c'entra ....l'alito) :-)

Anonimo ha detto...

Posso augurare a chi lo pratica di fare clamorosamente cilecca?

Jx

Ed ha detto...

Mi sfugge qualcosa....alla fine del rituale questa Grande Unione avviene o no? E lei finalmente avrà infiniti piaceri (volevo scrivere un'altra parola, ma forse non sta bene) multipli?

contevico ha detto...

Stasera comunque propongo la pratica alla viscontessa.
Se per qualche giorno non avete mie notizie sapete già il perchè.

Dblk ha detto...

Uhm, ma se poi nasce un piccolo Dblk prima del tempo? Ciao, Dblk

Anonimo ha detto...

Mi sa che questo non l'hai letto nel libro dei riti Voodoo che ti ho regalato,giusto?

Undine ha detto...

@jack on fire:allora sono irrimediabilmente occidentale anch'io. Queste pratiche non fanno per me, esattamente come il mordi e fuggi, chiaro. Le tre I le troverai tra i commenti del post "Beato te,contadino!"... basta andare in basso. Il nickname Undine meriterebbe un intero post. Mi sono sentita spaventosamente simile alla protagonista de "L'usanza del paese" di Edith Wharton e ho esorcizzato la mia paura con questo piccolo stratagemma.

@Conte: in bocca al lupo! Chissà che la Viscontessa non gradisca. Atttenderemo l'aggiornamento del blog, allora! Te lo auguro!

@Jx e Ed: per me all'Unione finale non ci si arriva affatto. Questo Maithuna pare studiato per coppie con problemi d'insonnia, semmai!

@Dblk: tu dici? questa è una delle migliori pratiche anticoncezionali in crircolazione. :) Poi se ci scappa un piccolo Dblk, ben venga!

@Anonimo lettore: tranquillo, il libro di riti voodoo è più divertente di queste lungaggini!

maurizioV ha detto...

ah, la provincia di Modena!adorabile.Ciao.
MaurizioV

jack on fire ha detto...

beh sì intuivo anch'io la tua spiccata appartenenza al mondo occidentale. possiedi quel leggerissimo tocco sarcastico e surreale che non si trova in oriente, oh sì? e non lo so sono uscito dall'italia solo un paio di volte e per pochi giorni senza interagire con il popolo da me visitato per scoprire le loro usanze e costumi.

ovvero: l'asfalto delle vostre strade è più resistente?
anche voi avete i McDonald's?

"l'usanza del paese" di edith wharton... uhm... mi sono perso qualcosa?

dal titolo sembra un libro e non so di cosa si tratta... recensione al volo(ecco perchè la domanda "mi sono perso qualcosa?" precedentemente stilata - si sa vado di autocitazioni - )?

PS
ho letto la storia delle tre I, complimenti!

fossi in voi due crederei sul serio a questa storia, così, tanto per dire a modo vostro: "ehy mondo ci siamo anche noi!"

SI-FA-SI ha detto...

Undine, hai saputo la notizia? Sembra che i GENESIS abbiano intenzione di riformarsi, e pare che nel progetto ci sia anche il grande Peter Gabriel.
Che ne pensi?

FA

Ale ha detto...

Direi: ... ok ...

T-rtz ha detto...

Non posso farci niente...
la parte "allora potete anche ricongiungervi al vostro partner...realizzando la cosiddetta Unione Finale."
mi fa venire in mente solo una cosa...
"IO SONO IL MASTRO DI CHIAVI!"
"...E IO IL GUARDIA DI PORTA!"

Undine ha detto...

@Maurizio:grazie per la visita!

@Jack: per la storia delle tre I provvedermo. Se hanno costituito Forza Italia...
Undine Spragg è la protagonista del romanzo cui mi riferivo. Incapace di comunicare, vive di rapporti utilitaristici, vuole vivere à la page e ne ricava una conoscenza limitata e superficiale del mondo. Ansisoa di compiacere tutti per piegarli ai propri scopi, finisce per non apprendere praticamente nulla.
Abbastanza spaventoso?

@Ale:bentornato! Come stai? Novità sul fronte "pane in casa"? Per ora mi fermo ad Alice, ma se la situazione si ripete l'abbandono senza indugio.

@FA: avevo sentito Phil Collins sperare nel ritorno di Gabriel. In generale le "reunions" non mi garbano molto, però la curiosità di vedere cosa ne verrà fuori c'è. E tu?

@T-rt:ahaha!!! :) Direi che l'Unione Finale, dopo ore di oli nauseabondi, è praticamente impossibile.

Anonimo ha detto...

@T-rt:a mio (inutile) parere, la padrona di casa non ha capito la citazione.
Lei questi "filmetti" non li guarda,altrimenti si addormenta! :)

...forse però con il lambrusco al posto degli oli...

IlPolemico ha detto...

A parte il lato comico della cosa, dopo aver letto un libro riguardo tanti rituali mi è rimasta una gran voglia di provarci almeno per una volta. Certo che bisogna farle solo con il proprio compagno certe cose.. se no ti pijano per pazzo!

SI-FA-SI ha detto...

@ Undine
Penso che se P. Gabriel si riaccostasse ai vecchi compagni, con il talento che ha e con l'esperienza che ha acquisito ne sentiremo delle belle.
Non credo sia una reunion di tipo nostalgico ma piuttosto una sfida che si sono lanciati per mettersi alla prova, dopo tanti anni di successi, può capitare di esaurire o smarrire la vena creativa ed è da queste sfide che l'artista può ritrovare nuovo smalto.
Vedrai ci sarà di che star bene.
Bacio**
FA

capemaster ha detto...

dovete abituarvi alle citazioni anni '80 e '90 con T-rtz...
ci conosciamo bene io e lui, e vi garantisco che è un esperto!